Test BIA

Lo studio MG – Nutrizione e Bellezza è abilitato ad effettuare il Test BIA, ovvero l’analisi della composizione corporea mediante la valutazione biompedenziometrica Total Body e anche Segmentale dei vari comparti corporei.

La valutazione della composizione corporea è essenziale nel definire lo stato di nutrizione e di salute dell’individuo. Valutare e approfondire le informazioni che riguardano quantità e qualità di massa grassa (FM), massa magra (FFM) e stato di idratazione ci permette di definire l’efficacia dell’intervento nutrizionale.

Cos’è il Test BIA?

È un test  avanzato, attraverso il quale siamo in grado di valutare la situazione primaria del paziente, ovvero lo stato iniziale a livello nutrizionale e di idratazione, attraverso la corretta interpretazione del diagramma vettoriale Biavector.

Come si effettua?

  • L’esame è veloce: il rilevamento dei dati richiede al massimo 5 minuti;
  • Non è un test invasivo, poiché prevede soltanto l’applicazione di alcuni elettrodi adesivi (4 oppure 8, a seconda del tipo di esame prescelto);
  • È completamente indolore.

In pratica, come si fa un Test BIA? Lo strumento che abbiamo scelto di utilizzare in studio è il BIA BIVA QUANTUM V SEGMENTAL RJL, un macchinario in grado di effettuare, oltre all’analisi total body, anche un test specifico dei singoli compartimenti corporei (braccia, gambe, tronco, emisoma destro e sinistro).

A cosa serve?

La bioimpedenziometria è una tecnica semplice, precisa e veloce per misurare e valutare professionalmente la composizione corporea.

Ecco cosa rileviamo:

  • lo stato di idratazione e ripartizione dei liquidi corporei;
  • il livello di grasso corporeo, dato da conoscere necessariamente prima di iniziare la terapia;
  • il metabolismo basale, indispensabile per adattare la dieta;
  • l’entità di eventuali stati di ritenzione idrica;
  • la quantità di tessuto adiposo perso attraverso la dieta e/o la terapia, così da controllare che non siano stati intaccati altri tessuti più importanti.

Questo si traduce in programmi rigorosamente personalizzati (allenamento, nutrizione, integrazione), al fine di migliorare i parametri della salute, della performance sportiva e della componente estetica, controllando gli effetti del piano dietetico prescritto e consentendo così di apportare eventuali migliorie.

Con lo strumento BIA RJL si possono inoltre eseguire analisi per applicazioni clinico-riabilitative attraverso la funzione REGIONAL BIA. In particolare:

  • Monitoraggio della distribuzione dei fluidi intra/extra cellulari durante la terapia di linfodrenaggio;
  • Valutazione del recupero muscolare post infortunio;
  • Monitoraggio delle asimmetrie muscolari.

Per chi è consigliato?

Il Test BIA è utilizzato per monitorare e valutare gli effetti dello schema alimentare proposto dal nutrizionista in modo semplice e puntuale. Con un rapido test, è possibile valutare la qualità del dimagrimento, ovvero con quali proporzioni la dieta coinvolge la massa grassa e la massa magra (muscolo, acqua e altri compartimenti).

Ecco perché il Test BIA è particolarmente consigliato anche per gli sportivi: permette, infatti, di effettuare una misurazione complessiva degli obiettivi raggiunti, considerando sia la componente alimentare che gli effetti dell’allenamento sulla composizione corporea.

Inoltre, il Test BIA è consigliato in caso di patologie come l’obesità e il sovrappeso, poiché fornisce parametri fondamentali e precisi, utili per strutturare un piano alimentare personalizzato e monitorarlo nel tempo.

Campi di applicazione

  • NUTRIZIONE CLINICA:  il Test BIA è un parametro prognostico per identificare i malati di cancro a rischio nutrizionale e che richiedono un supporto nutrizionale precoce;
  • CARDIOLOGIA: l’utilizzo dell’analisi BIA rappresenta un nuovo criterio per la stratificazione del rischio nei pazienti con scompenso cardiaco acuto;
  • SPORT e FITNESS: l’analisi BIVA combinata allo studio della antropometria del soggetto sportivo permette di discriminare atleti appartenenti alle stesse categorie ma con diversi livelli di prestazione;
  • LINFEDEMA: l’analisi BIA sui singoli arti rappresenta un metodo semplice per valutare l’efficacia del trattamento di linfodrenaggio;
  • RIABILITAZIONE: il Test BIA segmentale è una metodologia efficace per la valutazione delle lesioni muscolari e per il monitoraggio dei programmi di recupero funzionale;
  • PEDIATRIA: un test BIA è un modo rapido e non invasivo di intercettare eventuali punti deboli su cui intervenire per tempo con un corretto piano alimentare;
  • PREVENZIONE E RIABILITAZIONE NELL’ANZIANO: l’analisi regionale permette di valutare il deterioramento muscolare legato all’invecchiamento a livello degli arti, e consente lo sviluppo di strategie preventive e di riabilitazione.

Lo strumento che usiamo nel nostro Studio

Quantum V è uno strumento all’avanguardia, che rappresenta un’innovazione nella misurazione della composizione corporea. Oltre ad effettuare la misurazione Total Body, consente la misurazione Segmental, che permette un’indagine valutativa differenziale su 13 diverse regioni anatomiche del corpo.
La misurazione Segmental mostra al nutrizionista professionista gli obiettivi e progressi raggiunti in modo dettagliato.

Dopo la misurazione qualitativa dei tessuti il software di ultima generazione è in grado di elaborare i valori di:

  • massa magra;
  • massa grassa;
  • acqua totale (intra ed extra cellulare);
  • massa cellulare attiva;
  • indice massa corporea;
  • indice neuromuscolare.

La misurazione avviene attraverso il passaggio di energia elettrica alternata impercettibile all’uomo. I tessuti privi di grasso sono buoni conduttori e di conseguenza hanno una bassa resistenza, a causa del loro grande contenuto di acqua e di elettroliti. Al contrario, i tessuti adiposi e le ossa sono cattivi conduttori e rappresentano una via elettrica molto resistiva.

Quanto costa un Test BIA?

Il costo di un Test BIA professionale effettuato da un nutrizionista esperto varia a seconda delle specifiche esigenze.

L’analisi può essere effettuata da sola oppure durante una visita nutrizionale finalizzata a stabilire un piano alimentare personalizzato sulla base dei risultati.

Lo Studio MG – Nutrizione e Bellezza offre la possibilità di effettuare una breve visita della durata di 30 minuti, nella quale alla singola analisi BIA segue il rilascio di un referto, utile per monitorare l’allenamento nel caso di sportivi o per l’elaborazione di un piano di allenamento personalizzato, oppure per vedere i risultati di percorsi riabilitativi, oppure per l’idoneità dei candidati nei concorsi di reclutamento delle Forze Armate.

Contattaci per saperne di più sui costi e sulle modalità di svolgimento del test!

Contattaci per saperne di più sui costi e sullo svolgimento del test!

Dicono dei nostri test

Luca S.

Mi è stata consigliata la dott.ssa dal mio personal trainer per un’analisi molto accurata di massa magra e massa grassa. La visita è stata scrupolosa, con bioimpedenziometria e forzimetro.

Filippo M.

Visita molto accurata e dettagliata durante la quale la dott.ssa ha acquisito informazioni per poi redigere un piano alimentare che ha tenuto di conto anche del fabbisogno personale, attraverso la bioimpedenziometria, La dott.ssa è stata molto cortese e disponibile a rispondere ad ogni mia domanda o dubbio.

Anna V.

Spiegazione dell’analisi bioimpedenziometrico molto accorato e super dettagliato. Consigliatissimo.

Antonio D.

Sono stato nello studio a fare solo l’analisi bioimpedenziometria solo per fini sportivi, la spiegazione è stata precisa e scrupolosa, così potrò fare un allenamento mirato.

Annalisa D.

Un piano finalmente personalizzato come si deve. La visita è stata scrupolosa, si capisce da una spiegazione ad hoc dell’analisi che ti fanno per valutare la compisizione corporea. Consigliatissimo!

Laura F.

Sotto consiglio del mio Personal, ho contatto lo studio per effettuare una valutazione della composizione corporea. Dottori molto competenti e spiegazione veramente esaustiva.